News

  • La montagna e la Duchessa
  • L’esposizione al pubblico di documenti originali e inediti, conservati presso l’Archivio di Stato di Parma, consente di approfondire il rapporto che la Duchessa Maria Luigia d’Austria instaurò con l’Appennino Parmense; dal 20 aprile al 19 maggio 2017

  • L’esposizione al pubblico di documenti originali e inediti, conservati presso l’Archivio di Stato, consente di approfondire e visualizzare il rapporto che la Duchessa Maria Luigia d’Austria instaurò con l’Appennino Parmense.
    La ricerca ha permesso, infatti, la riscoperta di avvenimenti storici, dimenticati o ignorati, che, attraverso la mostra, permetteranno di valorizzare oltre al patrimonio archivistico anche quello paesaggistico del territorio Cornigliese, sulla scorta di materiale documentario, cartografico e fotografico d’epoca.

    Il percorso espositivo si snoda, in particolare, in quattro sezioni. La prima inquadrerà il territorio di Corniglio, sviluppando tre tematiche: la viabilità storica dell’Alta Val Parma, attraverso mappe, carte topografiche, descrizioni e il catasto di Maria Luigia; il Castello di Corniglio, donato dalla Duchessa al Comune di Corniglio, corredato da piante e progetti; il Lago Santo, raccontato dai viaggiatori e raffigurato in disegni e dipinti. La seconda sezione della mostra approfondirà i due viaggi che la Duchessa compì verso il Lago Santo, nel 1821 e nel 1827, preparati e organizzati nei minimi dettagli, come risulta da lettere e resoconti. La terza sezione, dedicata alla memoria della Duchessa, illustrerà ciò che i viaggi di Maria Luigia hanno lasciato al territorio, in termini di progettualità e riconoscimenti da parte della popolazione. L’ultima sezione è di tipo illustrativo e prevede l’esposizione di fotografie dell’Alta Val Parma, provenienti dal fondo Micheli-Mariotti conservato presso la Biblioteca Palatina di Parma. Il progetto è promosso dalla Sezione di Parma del Club Alpino Italiano, dall’Archivio di Stato di Parma, dal Comune di Corniglio, dal Parco nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano e dall’ente Parchi del Ducato, con il patrocinio della Provincia di Parma e dell’Istituto Comprensivo di Corniglio.

    Nell’ambito della Settimana della didattica, dall'Archivio di Stato di Parma sarà organizzata, in data 11 maggio alle ore 16:30, una conferenza su argomenti specifici collegati al tema della mostra a cura di Carlo Alberto Gemignani dell'Università degli Studi di Parma.

     

    Archivio di Stato di Parma
    Indirizzo: Strada M. D’Azeglio, 45 43125 - Parma (PR)
    Telefono: 0521233185 / 235487
    E-mail: as-pr@beniculturali.it;mbac-as-pr@mailcert.beniculturali.it
    Orario: Lun. 8.30-14.30; mar. e mer. 8.30-17.00; gio. 8.30-16.00; ven. 8.30-13.30